Il massaggio Shiatsu è un metodo di digitopressione giapponese e, provenendo da una terra talmente feconda di tradizione, ritualità, senso del sacro, è una tecnica piena di significato e potenzialità, vicini a quelli che stanno alla base del do-in, del massaggio antico, dell’agopuntura, dell’osteopatia e della chiropratica.

La seduta

Il massaggiatore lavora sui meridiani, lungo i quali scorre il ki. Ci si basa sui meridiani dell’agopuntura che sono 12. L’energia si manifesta nei 5 elementi (fuoco, terra, acqua, metallo, legno) e a ognuno di essi è associato un organo.

A ogni elemento corrispondono 2 meridiani, uno yin e uno yang; solo al fuoco ne corrispondono 4. I meridiani sono bilaterali quindi sono 24 in tutto. Se il massaggiatore preme il meridiano in un punto, verrà stimolata quella particolare zona, ma anche tutto ciò che si trova lungo quel meridiano.

Le due manovre principali eseguite sono la pressione e lo stiramento praticate con mani, gomiti, ginocchia e piedi. Il massaggiatore deve rimanere sempre molto rilassato mentre imprime una pressione, perché deve trarre forza direttamente dal suo hara.

La durata di una pressione varia di 5 ai 7 secondi, intorno al collo mai più di 3 secondi. Una seduta di massaggio Shiatsu solitamente dura circa un’ora.

Ci teniamo a precisare che una seduta di shiatsu non segue mai uno schema preciso, perché le mani dell’operatore shiatsu si muovono a seconda di quello che sente e di ciò che il corpo del ricevente gli comunica, delle risposte che arrivano dalla persona insieme a cui sta lavorando.

I nostri operatori sono soggetti fiscalmente indipendenti dall’associazione Shanti Path la quale fornisce loro l’uso dei locali nello spirito divulgativo e informativo dell’associazione.

tratto da http://www.cure-naturali.it

Seduta Shiatsu

INCONTRIIndividuali
CADENZASettimanale
DURATA SEDUTA60 min.
PER PRENOTAZIONI CONTATTAREMaurizio al 349.3239070
Domenico al 347.0408206
INDICAZIONI PARTICOLARIAbbigliamento comodo